Regione Lazio, via libera all’aumento del b.i.t.

27/01/2012 di Redazione
Regione Lazio, via libera all’aumento del b.i.t.

La giunta Polveriniha approvato su proposta dell'on.  Lollobrigida, assessore ai Trasporti, la delibera per l'adeguamento tariffario del trasporto pubblico. Provvedimento atteso da tempo da Atac, viste le casse vuote dell'azienda. Ci vorranno dai sette ai dodici mesi per l'attuazione. Per quanto riguarda Metrebus Roma il Biglietto temporale varia da75 a100 minuti e il costo passa da1 a1,50 euro. Aumento più consistente per il Big (validità giornaliera) che passa da4 a6 euro; mentre la carta settimanale (Cis) passa da16 a24 euro e il biglietto turistico di tre giorni da11 a16,50 euro. Cinque euro in più da pagare per l'abbonamento mensile ordinario (da30 a35 euro); quello mensile impersonale passa da46 a53 euro. Ben 20 euro in più invece per l'abbonamento annuale che passa da230 a250 euro. Invariato invece l'abbonamento annuale Metrebus Lazio.

E' fuori discussione pensare che l'aumento del biglietto porterà ad un miglioramento dei servizi. L'aumento servirà solo a dare un po' di respiro alle casse dell'Atac.