Roma 5 maggio Manifestazione “Roma non si vende”

26/04/2012 di Redazione
Roma 5 maggio Manifestazione “Roma non si vende”

In difesa dell'acqua e dei servizi pubblici locali per i diritti dei lavoratori e la democrazia Roma non si vende! Sabato 5 maggio manifestazione cittadina partenza piazza Vittorio ore 15.00 Come associazioni, movimenti, comitati, forze politiche e sindacali abbiamo deciso di costruire una serie di mobilitazioni e, per Sabato 5 Maggio, un grande corteo per fermare la vendita di ACEA, il progetto di holding e il fallimentare bilancio di Alemanno. Nonostante il voto referendario di oltre 26 milioni di persone - fra loro, 1.200.000 cittadini romani - il Sindaco Alemanno vuole vendere un ulteriore 21% delle quote pubbliche di Acea. Vuole fare cassa per coprire i buchi di bilancio provocati dalla sua stessa mala gestione. Vuole privatizzare la gestione di un bene essenziale, nonostante e contro la volontà dei cittadini. Vuole pregiudicare il futuro della città, dei suoi beni comuni e dei suoi servizi pubblici. Tutte e tutti insieme dobbiamo impedirlo! Per questo chiamiamo le donne e gli uomini di questa città ad una grande mobilitazione per l'acqua, per la difesa dei servizi pubblici locali e dei diritti dei lavoratori, per la democrazia.