Mercato di via Magna Grecia: difendere un pezzo della storia architettonica della città e un patrimonio di tutti

24/05/2012 di Redazione
 Mercato di via Magna Grecia: difendere un pezzo della storia architettonica della città  e un patrimonio di tutti

Pubblichiamo di seguito il comunicato diffuso dai Comitati NOPUP su "Difendiamo il mercato Metronio" e sull'incontro che ci sarà il 29 maggio: "Si svolgerà il 29 maggio alle18.00 in Largo Magna Grecia l'iniziativa "Difendiamo il mercato Metronio", una riflessione collettiva sul destino del mercato del Morandi, sulla sua storia e sulle possibili prospettive per farlo tornare a vivere. Un mercato non è solo un mercato. Non è uno spazio come gli altri, un'area funzionale all'uso che se ne fa.   E' un punto  di incontro, una piazza, un luogo reale e simbolico allo stesso tempo, da sempre  il cuore pulsante della vita dei quartieri. E il mercato Metronio non è un mercato qualunque, è l'opera di uno dei più importanti progettisti di strutture di cemento armato, Riccardo Morandi, una "macchina funzionale" che integra l'edificio del  mercato dalle caratteristiche mura "pieghettate" alla spettacolare autorimessa con la doppia rampa elicoidale. Sul mercato Metronio e su altri mercati cittadini pende il rischio dell'abbattimento e della ricostruzione degli spazi mercatali sotto vari piani di qualcos'altro, appartamenti di lusso, uffici, negozi, che ne schiaccerebbero irrimediabilmente l'anima. Per questo martedì 29 maggio alle 18.00 gli operatori del mercato, con  vari comitati e  associazioni cittadine,  si uniranno   ad  architetti e urbanisti  per raccontare lo spazio e la sua storia  e per parlare di  come rilanciare il mercato rispettandone l'architettura,  la funzione, l'identità. Perché la parola "valorizzare" - il mercato Metronio e gli altri mercati rionali -  possa ritrovare  un senso che non sia solo economico, come  "ottenere"  e "ricavare",  ma  torni a significare   soprattutto "dare", o "restituire",  valore a qualcosa di importante. Nel corso dell'iniziativa si svolgerà un "Walk Show", una riflessione  collettiva itinerante, organizzato da Urban Experience in collaborazione con  Amate l'Architettura e Quintostato*.Nell'area del mercato sarà allestita una proiezione di materiali sulla storia del Metronio  e uno spazio per parlare del progetto di ristrutturazione promosso dagli operatori del mercato. Ai cittadini verrà distribuito un questionario per esprimere le loro preferenze sul "mercato che verrà". Sono invitati a intervenire rappresentanti istituzionali di Municipio, Comune, Provincia e Regione,  poi la parola passerà agli operatori e ai comitati di quartiere e infine agli  esponenti di numerose  associazioni che  si occupano di architettura contemporanea.  Chiuderà la manifestazione un  aperitivo offerto dagli operatori del mercato".