All’Aquila ad ottobre la VI Conferenza Nazionale del Volontariato

27/09/2012 di Redazione
All’Aquila ad ottobre la VI Conferenza Nazionale del Volontariato

Si terrà a L'Aquila il 5¸ 6¸ 7 ottobre 2012 la VI Conferenza Nazionaledel Volontariato, come previsto dall'articolo 12 della Legge Quadro sul Volontariato n. 266 del 1991, rivolta alle organizzazioni di volontariato, agli operatori impegnati nel settore, ai giovani e ai vari esponenti del mondo della ricerca e a tutti i soggetti istituzionali. Attraverso un confronto tra  il mondo del volontariato e i soggetti istituzionali la Conferenza dovrà essere luogo in cui costruire  opportunità per realizzare le più ampie coalizioni territoriali per i beni comuni a livello locale e nazionale per l'avvio nel nostro paese dello sviluppo dei diritti umani, dei piani locali di lotta alle povertà, della cittadinanza interculturale.
Durante la prima giornata, aprirà i lavori il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Elsa Fornero. Altro intervento sarà "Fotografia del Volontariato Italiano: dalla V Conferenza nazionale del volontariato di Napoli alla VI Conferenza dell'Aquila" di Mauro Magatti, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Seguirà "Relazione sull'attività svolta nei territori" di Francesca Danese, Componente del gruppo di lavoro "VI Conferenza Volontariato" dell'Osservatorio Nazionale per il Volontariato e Vicepresidente CSVnet. " Relazione sul volontariato europeo nella "Strategia Europa 2020"di Ksenija Fonovic, Esperta volontariato europeo e vicedirettore Centro Servizio per il Volontariato del Lazio - SPES.  e per concludere "Presentazione del Censimento sulle istituzioni non profit" di Andrea Mancini, Direttore del Dipartimento per i Censimenti, Istat.  Sabato 6 ottobre dalle 9.30 alle 18.00 8 gruppi di lavoro, dislocati in diverse strutture della città discuteranno di: Lo sviluppo del territorio. Fare sistema per moltiplicare le risorse, Sistema Paese: il mondo del lavoro per la solidarietà, I rapporti con le istituzioni, I rapporti intergenerazionali, Legalità: un valore prioritario, Costruire responsabilità sociale, La comunicazione come strumento culturale per il cambiamento, La costruzione dell'Europa. Domenica la discussione in plenaria

Leggi il pogramma completo
Spunti di lavoro per il documento finale
Gruppi di lavoro