Emersione, i dati al 25 settembre

27/09/2012 di Redazione
Emersione, i dati al 25 settembre

Alle 18.00 del 25 settembre erano 28.214 i moduli inviati attraverso il sistema informatico del dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione del ministero dell'Interno. Di questi, 24.971 riguardano datori di lavoro domestico e 3.243 datori di lavoro subordinato in altri settori. I moduli compilati sono invece sinora 34.367. Le domande importate sono invece 26.729. Ricordiamo che i "moduli compilati" sono le richieste compilate ma non ancora tutte inviate; i "moduli inviati" sono le richieste già "spedite" online al sistema di acquisizione; le "domande importate" sono invece le richieste trasferite dal sistema di acquisizione delle domande al sistema di gestione dello Sportello Unico. La maggior parte dei moduli compilati sono stati inviati da persone private (17.997); seguono le associazioni e i patronati (9.267), i consulenti del lavoro (913) e infine i comuni (37). Il numero più alto di moduli è stato inviato da Milano, Roma e Napoli. Da Trento sono stati compilati e inviati 80 moduli, 77 per la regolarizzazione nell'ambito domestico.  Tornando al quadro italiano, tra le nazionalità dei lavoratori non comunitari per i quali i datori di lavoro hanno presentato domanda di "regolarizzazione", al primo posto figurano i cittadini originari del Bangladesh con 4.163 richieste; seguono i cittadini dell'India a quota 3.887, del Marocco con 3.553 richieste, i cittadini dell'Egitto a quota 3.055 e della Cina Popolare con 2.324 richieste.