Si avvicina il 7 dicembre, giorno del click day

06/12/2012 di Redazione
 Si avvicina il 7 dicembre, giorno del click day

Sono 13.850 le quote previste dall'ultimo decreto flussi. Saranno duemila ingressi per lavoro autonomo, cento ingressi destinati a lavoratori sudamericani di origine italiana, e quasi dodicimila conversioni di permessi di soggiorno. Bisognerà aspettare le ore 9.00 del 7 dicembre per inoltrare le domande anche se è già possibile salvarle sul sistema.
Attraverso il sito del ministero dell'Interno http://nullaostalavoro.interno.it è possibile registrarsi, quindi entrare nel sistema con le proprie email e password e compilare un modello, che varia in base al tipo di domanda:
Modelli A-DOM e B-SUB per i lavoratori di origine Italiana residenti in Argentina, Uruguay, Venezuela e Brasile.
Modello VA conversioni dei permessi di soggiorno per studio, tirocinio e/o formazione professionale in permesso di lavoro subordinato.
Modello VB conversioni dei permessi di soggiorno per lavoro stagionale in lavoro subordinato.
Modello Z conversione dei permessi di soggiorno per studio, tirocinio e/o formazione professionale in lavoro autonomo.
Modello LS conversioni dei permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo rilasciati da altro Stato membro dell'UE in permesso di lavoro subordinato.
Modello LS2 conversioni dei permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo rilasciati da altro Stato membro dell'UE in lavoro autonomo.
Modello LS1 richiesta di Nulla Osta al lavoro domestico per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo.
Dopo la compilazione, il modello va salvato. Per spedirlo bisognerà infatti aspettare le ore 9.00 del 7 dicembre, quando partirà la vera e propria corsa alle quote.