Questura di Roma: 4.800 espulsioni e 140.000 permessi nel 2012

10/01/2013 di Redazione
Questura di Roma: 4.800 espulsioni e 140.000 permessi nel 2012

Pubblicati i dati dell'ufficio Immigrazione della Questura di Roma relativi all'anno appena trascorso: sono stati oltre 140.000 i permessi di soggiorno tra rinnovi e nuovi rilasci e circa 4800 i provvedimenti di espulsione. Circa 10.000, poi, i cittadini stranieri di nazionalità extracomunitaria e comunitaria che gli agenti del Reparto Volanti e dei Commissariati - impegnati nei controlli di prevenzione e contrasto delle diverse forme di illegalità - hanno accompagnato presso l'Ufficio Immigrazione dall'inizio dell'anno. Proprio i successivi accertamenti sulla posizione dei singoli ha portato all'emissione dei circa 4800 provvedimenti di espulsione e allontanamento per cittadini extracomunitari dal territorio nazionale per la violazione della normativa sul soggiorno. Oltre 1000 invece i comunitari allontanati. Sono stati invece circa 7200 i pareri inerenti le istanze di ricongiungimento familiare, 14700 quelli riguardanti i nulla osta per motivi lavorativi, oltre a 4500 istruttorie relative a istanze di cittadinanza e naturalizzazione italiana. Sotto il profilo invece del soggiorno sul territorio nazionale l'Ufficio Immigrazione ha assicurato, come si diceva, l'adozione di oltre 140.000 permessi di soggiorno tra rilasci e rinnovi. Per quanto riguarda infine i servizi ''Alto impatto'' di contrasto al fenomeno dell'immigrazione clandestina, il Questore Fulvio della Rocca ha predisposto una nuova strategia procedurale che permetterà di velocizzare e aumentare i risultati operativi.