Co. Co. Me. Ro.: Cittadinanza universale e diritto alla città

07/03/2013 di Redazione
Co. Co. Me. Ro.: Cittadinanza universale e diritto alla città

Si terrà sabato 9 marzo il terzo laboratorio della Confederazione delle Comunità Metropolitane Romane dal titolo "Cittadinanza universale e diritto alla città" alle ore 10.00 pressola Casadell'Architettura in Piazza Fanti, 7. Sicurezza dei diritti e diritto alla sicurezza per tutti gli abitanti di Roma attraverso l'eliminazione delle barriere fisiche, culturali e normative che ancora escludono per ragioni di etnia, credo, genere, disagio fisico e psichico o ceto sociale, i soggetti più fragili dal pieno diritto alla città. Diritto alla qualità della vita, all'accesso agli spazi ai servizi e alla mobilità pubblica riconoscendo priorità alla salute degli abitanti rispetto ai prodotti e alle produzioni inquinanti, all'uso pedonale e ciclabile dello spazio pubblico, al trasporto pubblico collettivo su ferro rispetto a quello privato su gomma.