Ufficiale: i SIN della Valle del Sacco sono “declassati”

14/03/2013 di Redazione
Ufficiale: i SIN della Valle del Sacco sono “declassati”

Di seguito pubblichiamo una nota della Rete per la Tutela della Valle del Sacco sul declassamento di ben 18 siti da Interesse Nazionale in Siti di Interesse Regionale: "Come avevamo già anticipato, dopo la firma del ministro, era questione di giorni la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto sulla conversione di 18 Siti di bonifica di Interesse Nazionale (SIN) in Siti di bonifica di Interesse Regionale (SIR), avvenuta ieri (G.U. n. 60 del 12 marzo 2013). Si è atteso oltre un mese dal comunicato stampa con cui Ministero dell'Ambiente ha diramato le motivazioni relative al provvedimento. Con ogni probabilità il tempo necessario al passaggio del provvedimento alla Corte dei Conti. Il Ministero dell'Ambiente dismette dunque la competenza diretta per i SIN "Bacino del Fiume Sacco" e "Frosinone".