Civita Castellana: stimoli per le adozioni di randagi

18/04/2013 di Redazione
Civita Castellana: stimoli per le adozioni di randagi

Una proposta innovativa per risolvere il problema del randagismo. È quella lanciata dal sindaco di Civita Castellana Gianluca Angelelli, con un post sul proprio profilo di Facebook. Ai cittadini che adottano un cane al canile, l'amministrazione darà un euro e mezzo al giorno. "La spesa per farsi carico dei randagi - spiega infatti il sindaco - è ancora esorbitante, pari incredibilmente a circa 100mila euro l'anno. Il costo di un cane è di circa 2,5 euro al giorno, ho allora chiesto al segretario generale di portare in deliberazione questa proposta di massima: ogni cittadino che prenderà un cane di Civita presso il canile avrà 1,5 euro al giorno. Il comune pagherà la somma mensilmente, il cane sarà fotografato e dotato di microchip". Importante: dovrà essere tenuto bene dal padrone adottivo.