Marcia per la Terra domenica 21 aprile

18/04/2013 di Redazione
 Marcia per la Terra domenica 21 aprile

Il Forum nazionale "Salviamo il Paesaggio" propone, in concomitanza con l'Earth Day mondiale , una manifestazione generale pubblica a salvaguardia dei terreni liberi e fertili rimasti. Si tratta di una grande Marcia per la Terra, che si terrà domenica 21 aprile in Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Lazio, Puglia e Sicilia, e sabato 27 aprile in Friuli Venezia Giulia. La Giornata della terra a Roma si concluderà al Colosseo. Una camminata a piedi o in bici che si concluderà attorno al luogo simbolo di Roma con un grande abbraccio, emblema del Bene Comune. Il percorso sarà animato da musica, performance teatrali, visite a monumenti, letture e molto altro. Nel Lazio sono numerosissimi i Cittadini, i Comitati e le Associazioni determinati a difendere i loro territori dall'assalto del cemento o di opere inutili e dannose. Questa determinazione ha portato, dopo mesi di presidio in Campidoglio da parte dei cittadini romani, a fermare la nuova colata di cemento con cui l'Amministrazione uscente voleva sommergere Roma. Con la Marcia per la Terra a Roma e nel Lazio si intende  promuovere la tutela e la salvaguardia dei suoli e dire forte e chiaro STOP al consumo di Territorio e alla cementificazione selvaggia e difendere la Terra bene comune. La Marcia si svolge su percorsi organizzati direttamente dai Comitati. C'è un percorso principale, altamente simbolico e legato alla nascita di Roma, che parte da Monte Cavo e arriva al Colosseo, organizzato da PrimaveraRomana. Ci sono altri percorsi secondari organizzati da altri Comitati e Associazioni, che intendono portare i cittadini a scoprire zone di pregio da salvare dalla speculazione edilizia. Tutti i percorsi si riuniranno al Mausoleo di Cecilia Metella tra le 12:00 e le 13:00. Alcuni percorsi si svolgeranno necessariamente in aree lontane della città e i partecipanti si riuniranno al flusso principale della marcia con una ampia gamma di mezzi.
Per conoscere tutti i percorsi clicca qui