Presidio in Campidoglio

04/04/2013 di Redazione
Presidio in Campidoglio

Continua il presidio presso l'aula Giulio Cesare e l'animazione dell'Agorà sulla piazza del Campidoglio.  Prosegue l'impegno dei cittadini e delle Associazioni per fermare la colata di cemento che Alemanno vuole sulla città di Roma e sull'Agro romano. A una settimana dalla chiusura della consigliatura continua la "massima allerta" per le delibere urbanistiche. Dal primo dicembre, Carteinregola, insieme ai comitati di NO a Roma Capitale del cemento, Italia Nostra e Co. Co. Me. Ro. presidiano le sedute dell'Assemblea Capitolina. Da dicembre ad oggi le delibere non sono state approvate per la mancanza del numero legale dell'Assemblea Capitolina. Proprio da quando i presidi sono iniziati. (Per approfondire  http://carteinregola.wordpress.com/)
Venerdi 5 aprile Co. Co. Me. Ro. (Confederazione delle Comunità Metropolitane Romane) invita a partecipare all'Agorà Campidoglio. A partire dalle 15.30 si terrà un confronto pubblico tra i candidati sindaci al comune di Roma Capitale mettendo al centro della discussione il tema del consumo di suolo 0. Tutti parlano di stop consumo di suolo: ma quanti candidati sindaco di Roma  sono disposti a venire in Campidoglio a testimoniare la loro contrarietà alle delibere urbanistiche insieme ai cittadini? Appuntamento nei giardini del Clivio Argentario, prospicienti alla statua della lupa in Campidoglio, a partire dal sostegno delle battaglie dei comitati e della cittadinanza attiva contro le delibere urbanistiche che sono in votazione in queste settimane in consiglio comunale.