Viaggi della speranza: oltre 120 migranti arrivati negli ultimi giorni

02/05/2013 di Redazione
 Viaggi della speranza: oltre 120 migranti arrivati negli ultimi giorni

Arrivano da Nord Africa e Grecia. Negli ultimi due giorni sono state soccorse oltre 120 persone, tra cui molte donne, bambini e un neonato. In Calabria una motovedetta della Guardia Costiera ha soccorso 70 persone (tra cui 8 minori e una donna) a 10 miglia a sud di Soverato. Viaggiavano su un barcone in legno alla deriva dal quale avevano dato l'allarme tramite cellulare ai carabinieri di Locri. Localizzati da un veicolo della Guardia Cositera, sono stati poi trasferiti al porto di Roccella Ionica. Inoltre, 9 migranti (tutti maschi, tra i quali due bambini) di varie nazionalità, tra siriani, afgani, iracheni e pakistani, sono stati soccorsi da una motovedetta della Capitaneria di Porto a poche miglia da Santa Maria di Leuca, in Puglia. Il barcone è stato recuperato e trainato in porto. I migranti sono stati assistiti dal 118 e trasferiti al centro di accoglienza di Otranto. Infine, sempre in Calabria altre 43 migranti sono stati soccorsi mentre erano a bordo di una barca a vela con bandiera olandese: tra loro c'erano 17 bambini, tra cui un neonato, 11 donne di cui una incinta e 15 uomini, tutti afgani partiti dalla Grecia. Hanno chiesto aiuto alla Direzione marittima di Reggio Calabria mentre si trovavano nelle acque di Capo dell'Armi. Trasbordati su una motovedetta della Guardia Costiera sono stati trasferiti in porto a Reggio Calabria (dove sono arrivati intorno alle 2,30) e assistiti da personale sanitario e Capitaneria di Porto.