Libera il tombino, iniziato il piano di pulizia

05/09/2013 di Redazione
Libera il tombino, iniziato il piano di pulizia

Capita spesso che durante i temporali, Roma vada in tilt. Allagamenti di strade, persone intrappolate nelle loro vetture, disagi per la circolazione, traffico congestionato. Causa principale i tombini, zeppi di foglie, rifiuti. E così inizia ora il piano pulizia per le opere connesse alla rete di smaltimento dell'acqua piovana. Il piano prevede uno stanziamento di 3,5 milioni di euro per intervenire sulle situazioni prioritarie che riguarderanno circa 50 mila caditoie su strade, sottovia, ponti e cavalcavia della grande viabilità e dei municipi. Gli interventi sono partiti dalle priorità fornite dai municipi, dal corpo di Polizia di Roma Capitale e da Atac. Il programma sarà aggiornato settimanalmente grazie al contributo dei cittadini che da oggi fino al 31 ottobre potranno segnalare le criticità al numero 060606 o inviare una mail a liberailtombino@comune.roma.it con l'ubicazione della caditoia ostruita e il tipo di ostruzione (foglie, rifiuti, terra, eccetera). Sul sito internet del dipartimento, accessibile dall'home page del Comune di Roma sotto la sezione "struttura organizzativa", saranno pubblicati gli aggiornamenti in tempo reale dello stato di avanzamento degli interventi.