Riparte la scuola popolare di italiano della Casa dei diritti sociali della Tuscia

17/10/2013 di Redazione
Riparte la scuola popolare di italiano della Casa dei diritti sociali della Tuscia

Da mercoledì 16 ottobre alle ore 18.00, presso la sede in via S.Pietro 72 ripartono le lezioni della scuola popolare d'italiano dell'associazione di volontariato laico Casa dei Diritti Sociali della Tuscia. I corsi si svolgeranno due volte a settimana fino a Giugno 2014 e saranno distinti per livelli di conoscenza. La scelta dei giorni verrà fatta mercoledì stesso, tenendo conto della disponibilità degli allievi e dei volontari dell'associazione. Il progetto dell'insegnamento dell'italiano L2, al suo terzo anno di vita, porta con sé l'esperienza ventennale della scuola popolare di italiano di Roma, sita in via Giolitti, la quale apre le sue porte a tutti coloro che abbiano la necessità di imparare l'italiano e la volontà di fare un'esperienza di conoscenza e di scambio. I corsi di italiano, finalizzati a sostenere e valorizzare l'integrazione sociale dei migranti, rispondono all'obiettivo primario dell'associazione, quello di portare avanti un percorso di accoglienza, scambio, advocacy e tutela dei diritti delle fasce deboli della popolazione sul nostro territorio.
Per info e iscrizioni:
CASA DEI DIRITTI SOCIALI DELLA TUSCIA
Via San Pietro 72
01100 Viterbo
tuscia@dirittisociali.org
3487137974