Henna in fuga dalla strada “La vita dopo l’inferno”

21/11/2013 di Redazione
Henna in fuga dalla strada “La vita dopo l’inferno”

Quella che racconta il "Corriere della Sera", all'interno delle inchieste della "27ora", è la storia di Henna (nome di fantasia). L'inchiesta riguarda la prostituzione in Italia, e parla una vittima. Dalla Nigeria in Italia sognando un lavoro, poi l'hanno costretta a prostituirsi "Quando ho detto basta e sono andata via, mio padre in Africa è stato ucciso". Henna, parla per quasi un'ora, seduta sul lettino della casa d'accoglienza dove sta cercando di cominciare una vita tutta nuova, assieme al suo bambino paffuto e dolce di due anni, che non si staccherebbe mai da lei. "Oggi sto bene. Sono in regola, faccio la cameriera in un bar, voglio farmi una famiglia col papà del mio bambino, nigeriano come me". Continua a leggere l'inchiesta