Asilio in Italia, meglio di no

20/03/2014 di Redazione
 Asilio in Italia, meglio di no

La Commissione per i diritti umani del consiglio europeo ha chiesto agli stati dell'Unione Europea di non rimandare i rifugiati nei paesi dell'unione i cui sistemi di accoglienza non funzionano, in particolare in Bulgaria, Grecia, Germania, Italia e Malta. In questi paesi le condizioni del sistema Asilo sono critiche, soprattutto in Italia. Solo qualche settimana fa la Corte suprema inglese aveva affermato che il rimpatrio di una persona da un paese del Consiglio europeo ad un altro è contrario alla Convenzione europea per i Diritti dell'Uomo. I rappresentanti dell'Asgi hanno incontrato Nils Muižnieks, Commissario per i Diritti umani del Consiglio europeo, lo hanno aggiornato sulla situazione italiana, e lo hanno messo al corrente anche di come cercano di migliorare la situazione attraverso azioni di Advocacy verso le autorità politiche e spingere le autorità a cercare di migliorare il sistema che si occupa dei richiedenti asilo.