La città più inquinata d’Italia è Frosinone

03/04/2014 di Redazione
La città più inquinata d’Italia è Frosinone

Treno Verde di Legambiente, la campagna di Legambiente e delle Ferrovie, ha condotto un'analisi sul livello d'inquinamento atmosferico dovuto alle polveri sottili (pm10). Nei primi tre mesi del 2014 quattro capoluoghi italiani sono già fuori legge per il superamento di pm10 concesso in un anno. L'inquinamento atmosferico costa mille morti ogni giorno e comporta un sensibile aumento dei casi di asma e allergia, soprattutto nei più piccoli. Ad aprire la classifica delle città più inquinate troviamo Frosinone (57 superamenti), seguita da Torino (46), Alessandria (45) e Benevento (42). Rossella Muroni, direttrice di Legambiente, chiede al Governo di prestare attenzione alla delicata e spesso sottostimata questione, destinando magari più fondi al trasporto pubblico locale e incentivando le iniziative di car sharing, piste ciclabili e percorsi pedonali. Allarmanti anche i dati sull'inquinamento acustico: tutte le dieci città visitate da Il Treno Verde hanno riportato decibel oltre la norma di legge, sia di notte che di giorno. Il convoglio ambientalista anche quest'anno ha girato per tutta l'Italia con lo scopo di sensibilizzare, informare e diffondere le buone pratiche per ridurre il problema, vicino a tutti i cittadini.