Londra: Freya, la gatta portavoce dei senza dimora

29/05/2014 di Redazione
Londra: Freya, la gatta portavoce dei senza dimora

Freya è una gatta tigrata che negli ultimi giorni si è fatta portavoce degli homeless di Londra. Perche? La sua passione è la strada, vagabondare e avventurarsi per le vie di Londra. Così, una signora l'ha ritrovata, la porta a casa, le dà acqua e croccantini, dopodiché chiama il numero che la gattina aveva inciso sulla medaglietta. La vera sorpresa è che dall'altro capo del telefono rispondono direttamente da Downing Street, Freya è la gatta del Ministro del Tesoro britannico George Osborne. La signora con non poco sgomento, stenta a crederci ma invece è proprio così.  La signora si chiama Kate Jones e lavora in un'associazione che si occupa di assistenza ai senza dimora. Ovvero una di quelle associazioni di volontariato che hanno subito i drastici tagli alla spesa decisi proprio dal ministro Osborne, il padrone di Freya. Così, quando il giorno successivo una macchina è venuta appositamente a ritirare il gatto, la signora Jones ha pensato di fare una foto a Freya con accanto un messaggio scritto: "Trovata per le strade di Vauxhill. Non tutti sono fortunati come Freya. George, per favore, ferma i tagli ai servizi per i senzatetto". La foto, subito messa su Twitter, è diventata virale. E Freya, la gatta nomade, per un giorno è stata portavoce degli homeless britannici.