Ucraina: aumenta il numero di cittadini in fuga

08/05/2014 di Redazione
Ucraina: aumenta il numero di cittadini in fuga

L'Ucraina, secondo i dati diffusi dall'Easo (European Asylum Support Office), ormai un Paese sull'orlo della guerra civile sta iniziando a originare i primi profughi. Sono centinaia le richieste di asilo di cittadini ucraini nei confini dell'"Ue+", cioè Svizzera e Norvegia comprese. Le richieste superano di sei volte il dato mensile registrato negli ultimi due anni. E' la Polonia il Paese che ha ricevuto il maggior numero di richieste di protezione di cittadini ucraini, a seguire Belgio, Svezia e Germania. L'Easo ha evidenziato come l'esito di queste richieste sia ancora incerto. Nel mese di marzo le domande di protezione presentate dagli ucraini sono state respinte nell'80% dei casi. Queste cifre si riferiscono a domande presentate mesi fa, mentre la situazione attuale fa pensare che gli esiti potrebbero cambiare.