Diritto di asilo: online la guida aggiornata

28/08/2014 di Redazione
Diritto di asilo: online la guida aggiornata

La CEDU, Corte europea dei Diritti dell'Uomo, in collaborazione con l'Agenzia dell'Unione Europea per i Diritti fondamentali ha pubblicato una guida aggiornata in materia di asilo, frontiere e immigrazione. Questa costituisce la prima guida completa di questo genere e tiene conto sia della giurisprudenza della CEDU sia di quella della Corte di Giustizia dell'Unione Europea (CGUE) e include regolamenti e le direttive pertinenti dell'UE, riferimenti alla Carta sociale europea (CSE) e ulteriori strumenti del Consiglio d'Europa. L'approfondimento è frutto di un diffuso gradimento dell'iniziativa portata a termine nel marzo 2011, data del primo manuale sul diritto europeo nel campo della non discriminazione. A fronte dei riscontri positivi ricevuti, la CEDU e l'Agenzia dell'Unione Europea per i Diritti fondamentali hanno scelto di estendere i lavori coordinati al tema dell'asilo per offrire una guida esaustiva alla giurisprudenza in materia. Il manuale intende quindi essere un punto di riferimento per orientarsi tra i regolamenti e le direttive dell'Unione Europea, destinato ad avvocati, giudici, guardie di frontiera, pubblici ministeri, funzionari dell'immigrazione e altre figure professionali che collaborano con le autorità nazionali.  La prima edizione del manuale risale al giugno 2013 ed è stata pubblicata in quattro lingue, la seconda è stata completata nel dicembre 2013 e include gli aggiornamenti delle modifiche legislative introdotte nell'estate sulle acquisizioni in materia di asilo dell'Unione Europea. Futuri eventuali aggiornamenti saranno pubblicati sul sito internet della FRA (European Union Agency for Fundamental Rights) e sul sito Internet della Corte europea dei Diritti dell'Uomo. Il manuale include una premessa alla guida per orientarsi tra le sezioni e offrire una panoramica esaustiva della normativa applicabile in materia di asilo, gestione delle frontiere e immigrazione alla luce del diritto dell'unione europea per essere uno strumento utile e interessante anche per i lettori non professionalmente coinvolti nel settore. Leggi qui la versione italiana del manuale