A Viterbo il 26 settembre "La lingua madre: un bene da difendere per un percorso di pace"

25/09/2014 di Redazione
A Viterbo il 26 settembre "La lingua madre: un bene da difendere per un percorso di pace"

A Viterbo FOCUS-Casa dei Diritti Sociali, il 26 settembre dalle ore 10.00 presso l'ex chiesa San Salvatore in Piazza San Carluccio ci sarà un'esposizione di elaborati sul tema della pace legati al paese d'origine, nella lingua di provenienza e radicati alla semiotica della lingua madre dal titolo "La lingua madre: un bene da difendere per un percorso di pace".