Manifestazione nazionale per la Palestina a settembre

25/09/2014 di Redazione
Manifestazione nazionale per la Palestina a settembre

Un appello lanciato dalle comunità palestinesi in Italia chiede a tutte le forze solidali con il popolo palestinese e indignate per l'ennesimo mattatoio scatenato da Iraele contro Gaza di mobilitarsi e indica una data, sabato 27 settembre, per una manifestazione nazionale a Roma.

Qui di seguito il testo dell'appello:
Terra, pace e diritti per il popolo palestinese. Fermiamo l'occupazione
Appello per una manifestazione nazionale in sostegno al popolo palestinese il 27 settembre a Roma
L'aggressione Israeliana contro il popolo palestinese continua, dalla pulizia etnica del 1948, ai vari massacri di questi decenni, dal muro dell'apartheid, all'embargo illegale imposto alla striscia di Gaza e i sistematici omicidi mirati, per finire con il fallito tentativo di sterminio perpetuato in questi ultimi giorni sempre a Gaza causando più di 2000 morti ed oltre 10.000 ferite.
Il Coordinamento delle comunità palestinesi in Italia indice una manifestazione nazionale di solidarietà:
- per il diritto all'autodeterminazione e alla resistenza del popolo palestinese:
- per mettere fine all'occupazione militare israeliana;
- per la libertà di tutti i prigionieri politici palestinesi detenuti nelle carceri israeliane;
- per la fine dell'embargo a Gaza e la riapertura dei valichi;
- per mettere fine alla costruzione degli insediamenti nei territori palestinesi.
- per il rispetto della legalità internazionale e l'applicazione delle risoluzione del consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.
- per uno stato democratico laico in Palestina con Gerusalemme capitale (come sancito da molte risoluzioni dell'Onu).
- l'attuazione del dritto al ritorno dei profughi palestinesi secondo la risoluzione 194 dell'Onu e la IV Convenzione di Ginevra.
Chiediamo a tutte le forze democratiche e progressiste di far sentire la loro voce contro ogni forma di accordi militari con Israele.
Chiediamo al Governo italiano e in qualità di presidente del "semestre" dell'UE di adoperarsi per il riconoscimento europeo dei legittimi diritti del popolo palestinese e mettere fine alle politiche di aggressione di Israele, utilizzando anche la pressione economica e commerciale su Israele.
Il coordinamento delle Comunità palestinesi in Italia chiede a tutte le forze politiche e sindacali e a tutti le associazioni e comitati che lavorano per la pace e la giustizia nel mondo di aderire alla nostra manifestazione inviando l'adesione al nostro indirizzo mail: comunitapalestineseitalia@gmail.com
Coordinamento delle Comunità Palestinesi in Italia