Scuolemigranti, l’assemblea

25/09/2014 di Redazione
Scuolemigranti, l’assemblea

Mercoledì 24 Settembre, presso  i CSV del Lazio CESV-Spes in Via Liberiana 17, a Roma si è tenuta l'Assemblea di Scuolemigranti, la prima dopo la pausa estiva. Ha avviato i lavori Paola Piva, coordinatrice della Rete. E' stato presentato il nuovo sito www.scuolemigranti.org nel quale,  oltre una presentazione della rete, dovrebbe essere più semplice trovare i corsi attivi, le nuove associazioni aderenti e i documenti a disposizione delle associazioni aderenti. E' stato messo a disposizione l'intervento che il comitato scientifico ha preparato come commento/critica alla proposta del MIUR sulla "Buona Scuola". Nell'intervento, che è stato messo in linea sul sito del Ministero, si sottolinea come non ci sia attenzione non solo sugli oltre 800.000 minori stranieri presenti nel sistema scolastico italiano, ma più in generale i bisogni linguistici culturali e di sviluppo sociale degli immigrati adulti e minori. Come previsto l'Assemblea si è poi organizzata in tre gruppi di lavoro:
Corsi coordinati e collaborazione con i CTP, coordinato da Augusto Venanzetti, con l'obiettivo di verificare le esperienze fatte, elementi positivi e negativi, ed esaminare i documenti della rete che forniscono chiarimenti e linee guida sul tema corsi coordinati.
Minori stranieri e collaborazione con le scuole, coordinato da Luigi Ugolini, con l'obiettivo di aprire un confronto rispetto alle richieste di aiuto sempre più numerose che giungono dalle scuole di Roma e del Lazio. Inoltre il gruppo analizza e valuta l'esperienza dei corsi estivi di Italiano, tenuti da alcune associazioni della rete per aiutare i minori stranieri neo arrivati in Italia con ricongiungimento.
Evento di  Scuolemigranti, coordinato da Matilde Passa, con l'obiettivo di formulare proposte per organizzare entro Maggio 2016 un "evento" che coinvolga tutte le associazioni aderenti per raccontare e condividere le buone prassi del volontariato e possibilmente dare massima visibilità dell'associazionismo a Roma e nel Lazio
Entro qualche giorno verrà fornito un resoconto dettagliato del lavoro e delle conclusioni dei 3 gruppi.