Lazio: automobilisti trascorrono in auto 34 giorni l'anno

30/10/2014 di Redazione
Lazio: automobilisti trascorrono in auto 34 giorni l'anno

L'Osservatorio traffico di UnipolSai ha diffuso i dati sul traffico e sull'utilizzo delle automobili a Roma e nel Lazio. L'indagine è stata realizzata installando sulla vettura di 1,8 milioni di automobilisti una sorta di scatola nera. Da tale rilevazione si è evidenziato come i cittadini del Lazio passano al volante 34 giorni l'anno (considerando giornate da 12 ore ciascuna). I romani passano mediamente un'ora e 26 minuti al giorno in macchina, ad una velocità media di 32,9 chilometriorari; i valori medi nazionali sono solo di poco inferiori (un'ora e 22 minuti a 33,5 chilometriorari).
Il rapporto non ha diffuso i dati precisi circa il campione di automobilisti preso in esame, né quelli relativi alle città prese in esame. Difatti i dati del Lazio risultano in linea con la media nazionale ("nel Lazio si percorrono 13mila e 89 chilometri all'anno, in linea con la media nazionale, 13mila e 28"), e nonostante Roma sia una delle città italiane più trafficate nel rapporto si legge: "nella provincia della capitale c'è un basso tasso di utilizzo dell'auto, con 12mila 505 chilometri all'anno, rispetto alle altre province, Rieti e Viterbo in testa, dove se ne percorrono oltre 15mila". La Ciociaria è la zona dove l'utilizzo dell'automobile è maggiore (293 giorni l'anno), mentre Roma è in coda con "272 giorni, di fronte alla media regionale, 278, e a quella nazionale di 284"
Una nota ottimistica chiude il rapporto: "la propensione verso le due ruote, l'utilizzo dei mezzi pubblici e di forme di mobilità alternativa, dal car sharing al taxi fanno sì che a Roma l'auto si utilizzi meno che nelle altre province del Lazio".
Non ci resta che sperare che questi dati siano di buon auspicio per lo sviluppo di una mobilità urbana ed extraurbana più sostenibile e rispettosa dell'ambiente.