Ban Ki-moon in Italia: le autorità devono focalizzarsi sul salvataggio di vite umane

30/04/2015 di Redazione
Ban Ki-moon in Italia: le autorità devono focalizzarsi sul salvataggio di vite umane

"L'Italia non può fare tutto da sola" è quanto ha dichiarato dal segretario delle Nazione Unite  Ban Ki Moon  in visita in Italia per parlare di immigrazione.  "Le autorità devono focalizzarsi sul salvataggio di vite umane" ha ribadito durante la sua visita nel Canale di Sicilia insieme al premier Renzi e all'alta rappresentante della diplomazia Ue Federica Mogherini. Anche secondo l'ONU la soluzione all'emergenza migranti è aprire corridoi umanitari, colpire i barconi non è la strada giusta. Durante la  conferenza stampa in Vaticano  ha ammesso la necessità di "fermare i trafficanti che compiono atti criminali". Puntare all'eliminazione dei mezzi navali utilizzati dai trafficanti di esseri umani, ha però aggiunto, può comportare il rischio di colpire le barche utilizzate per la pesca "danneggiando ingiustamente la capacità economica di quelle popolazioni". In particolare, secondo il segretario generale dell'Onu, la comunità internazionale deve aumentare la "condivisione di responsabilità", "affrontare alla radice" le crisi politiche di paesi come la Libia e garantire "canali sicuri e regolari" di migrazione.