Conclusa l’VIII Edizione del Torneo Internazionale di Scacchi per l'Intercultura e l'Integrazione Sociale "La Mossa del Cavallo"

21/05/2015 di Redazione
Conclusa l’VIII Edizione del Torneo Internazionale di Scacchi per l'Intercultura e l'Integrazione Sociale "La Mossa del Cavallo"

Si è conclusa domenica 17 maggio l' VIII Edizione del Torneo Internazionale di Scacchi per l'Intercultura e l'Integrazione Sociale "La Mossa del Cavallo". Protagonisti della sfida sono state le studentesse e gli studenti che frequentano i corsi di italiano della scuola di Via Giolitti ma anche ex studenti e iscritti all'UISP- Scacchi di Roma, che da sempre collabora e sostiene l'iniziativa. Con il patrocinio del I Municipio Roma Centro e con il sostegno dei CSV del Lazio, l'evento si è svolto nei Giardini Calipari di Piazza Vittorio,  area che da anni rappresenta l' eccellenza dell'intercultura  nella Capitale, quindi luogo ideale per il Torneo. Il gioco degli scacchi rappresenta peraltro un linguaggio universale, con un portato anche storico di trasversalità  tra popoli e culture.  Il Torneo è stato preceduto, domenica 10 maggio presso la sede dei CSV del Lazio, da una partita simultanea che il Maestro Marco Ottavi  ha giocato con tutti i partecipanti alla gara: passaggio propedeutico alla formazione equilibrata delle squadre che poi si sono affrontate nella domenica successiva. La giornata di sole, l'affluenza di studenti della scuola, la curiosità del pubblico dei Giardini, ha segnato il successo di questa edizione: i tavoli con le scacchiere sotto gli alberi hanno fornito un'immagine suggestiva, allietata dal clima di serenità e amicizia tra i numerosi volontari/insegnanti della scuola e gli studenti, presenti all'evento. Sono state formate 6 squadre, con 4 partecipanti ognuna, che si sono misurate in una gara, ed è stata premiata la squadra con maggior punteggio. Al termine c'è stato un piccolo rinfresco offerto dai volontari della CDS.  All'iniziativa ha partecipato l'Assessore alla cultura del I Municipio Andrea Valeri