Fino al 14 giugno al Teatro Belli di Roma il laboratorio teatrale di FOCUS-Casa dei Diritti Sociali “L’Approdo”

14/06/2015 di Redazione
Fino al 14 giugno al Teatro Belli di Roma il laboratorio teatrale di FOCUS-Casa dei Diritti Sociali “L’Approdo”

Continua fino al 14 giugno al Teatro Belli di Roma lo spettacolo teatrale "L'approdo", scritto e diretto da Magda Mercatali. Lo spettacolo è il frutto di un laboratorio interculturale iniziato a gennaio e realizzato nell'ambito del programma di attività del progetto FEI "Mosaico Mediterraneo. Un mare, tre continenti".  Per il quinto anno consecutivo, Magda Mercatali e Rosalba Caramoni, con l'aiuto di altri volontari di FOCUS-Casa dei Diritti, hanno condotto il laboratorio con un gruppo di giovani studenti migranti della scuola di italiano dell'associazione. Questo vuole essere un teatro di autonarrazione, un "Approdo" per alcuni migranti in fuga che trovano rifugio nel teatro, nella cultura e nella poesia. Un luogo d'incontro, di osservazione, per conoscersi e mescolare realtà e finzione, un luogo in cui trovarsi a proprio agio, superare paure e drammi personali per avere il piacere di "giocare per recitare". Insomma, uno scambio culturale e di fratellanza.
Quest'anno gli attori della scuola di italiano di FOCUS-Casa dei Diritti Sociali provengono da 11 Paesi diversi: Mali, Egitto, Moldavia, Etiopia, Burkina Faso, Costa d'Avorio, Pakistan, Tunisia, Ucraina, Colombia, Ghana.
Gramsci vedeva nel teatro una "funzione culturale e morale" ed il Laboratorio vuole significare proprio questo attraverso il suo messaggio interculturale.

Per info e contatti
FOCUS-Casa dei Diritti Sociali
Piazza Vittorio Emanuele II, n.2 00185 Roma
Tel.06.4464613 www.dirittisociali.org

Per la biglietteria
Teatro Belli
Piazza di Sant'Apollonia 11/a Roma
06.5894875 www.teatrobelli.it