Presentata la Carta dei diritti di internet

30/07/2015 di Redazione
Presentata la Carta dei diritti di internet

L'accesso a Internet è un "diritto fondamentale della persona e condizione per il suo pieno sviluppo individuale e sociale", e le istituzioni pubbliche devono assicurare "la creazione, l'uso e la diffusione della conoscenza in rete intesa come un bene accessibile e fruibile da parte di ogni soggetto". Questo il contenuto degli articoli 2 e 3 della 'Carta dei diritti di Internet', presentata a Montecitorio dalla presidente della Camera Laura Boldrini e da Stefano Rodotà, dopo il lavoro di un anno della commissione creata ad hoc. La Carta contiene quattordici articoli, e affronta la rete non solo come mezzo tecnologico e luogo di offerta di servizi, ma anche come dimensione di libertà e crescita per i cittadini. 
Leggi la carta