Stupro di Firenze: #nessunascusa

23/07/2015 di Redazione
 Stupro di Firenze: #nessunascusa

All'indomani della sentenza di assoluzione di sei ragazzi accusati di aver stuprato una giovane alla Fortezza dal Basso a Firenze molta è la delusione, la rabbia e l'incomprensione per una scelta del genere. E' evidente il moralismo sulla vita privata e sessuale della ragazza che ha indotto i giudici a non crederle. Rimandiamo al link sulla sentenza "Assolti da stupro di gruppo, giudici: "Fu momento di debolezza della ragazza" e la lettera che proprio la ragazza che è stata vittima di stupro ha scritto. Intanto in rete è partita una mobilitazione con l'hashtag #nessunascusa e una foto-petizione di solidarietà alla 'ragazza della Fortezza'.