Spagna e Italia, l'appello dei sindaci: “Dateci la possibilità di accogliere i profughi”

17/09/2015 di Redazione
Spagna e Italia, l'appello dei sindaci: “Dateci la possibilità di accogliere i profughi”

Ada Colau, Anne Hildago, Spyros Galigonos, e Giusi Nicolini sindaci rispettivamente di Barcellona, Parigi, Lesbo e Lampedusa hanno sottoscritto un appello all'Europa, perché investa nell'accoglienza e rispetti lo spirito con il quale è nata "dalle ceneri della Seconda Guerra Mondiale, sulla vergogna dell'olocausto e sulla sconfitta dei fascismi, per assicurare un futuro di pace, prosperità e fraternità per le future generazioni". Le città hanno un ruolo fondamentale, che i sindaci chiedono che sia riconosciuto: "disponiamo spazio, servizi e, la cosa più importante, della volontà dei cittadini di farlo. I nostri servizi municipali stanno già lavorando ai piani d'accoglienza (…) manca solo l'aiuto degli stati." All'appello hanno inoltre aderito i sindaci di Madrid, La Coruña, Cadice, Santiago de Compostela, Saragozza.
Leggi l'appello