Au nom de quoi?

16/11/2015 di Redazione
Au nom de quoi?

Dopo i sanguinosi fatti di Parigi accaduti venerdì 13 novembre, i lutti e le condanne per le barbarie commesse vi proponiamo l'articolo pubblicato su "Limes" il 14 novembre, dal titolo "Parigi: il branco di lupi, lo Stato Islamico e quello che possiamo fare" scritto da Mario Giro. 
Un'analisi su quanto accaduto ma anche un accurato esame sul perché siamo arrivati a tanto e sul perché non bisogna abbandonare il Medio Oriente: le vittime in quella regione, potrebbero crescere ulteriormente.

"Dopo il lutto e la condanna della barbarie per gli attentati del 13 novembre, ricordiamoci che il vero protagonista del conflitto che stiamo vivendo non è l'Occidente ma il mondo islamico. Le nostre priorità: rimanere in Medio Oriente e spegnere la guerra di Siria. Continua a leggere