Cop21: domenica al via i lavori

26/11/2015 di Redazione
Cop21: domenica al via i lavori

Le Nazioni Unite hanno annunciato che la conferenza sul clima (Cop21) inizierà con un giorno di anticipo, il 29 novembre, in modo da poter sfruttare nel miglior modo possibile il limitato tempo a disposizione per finalizzare i negoziati. Dopo l'orrore per la strage di Parigi che rischiava di far saltare il meeting, quello sul cambiamento climatico diventa il vertice simbolo, prova di solidarietà con il popolo francese da tutti i leader del mondo. La cerimonia di inaugurazione ufficiale della conferenza si svolgerà invece  lunedì 30novembre.Più di 190 leader mondiali si incontreranno a Parigi in uno dei meeting più importanti degli ultimi anni per discutere dei cambiamenti climatici in atto e di come rallentare l'aumento della temperatura globale nei prossimi decenni. Sul tavolo ci sarà anche l'Ega, Environmental Goods Agreement, l'accordo che fu avviato nel 2014 da Stati Uniti, Cina, 28 membri dell'Unione Europea e 11 paesi dell'Organizzazione mondiale del commercio al fine di eliminare i dazi doganali e in successivo momento le barriere non tariffarie. L'EGA è considerata uno dei possibili strumenti per aiutare gli Stati Uniti a ridurre la dipendenza dai combustibili fossili favorendo l'utilizzo più efficace delle risorse naturali.  Infine è importante sottolineare come l'Europa rappresenti all'incirca un terzo del mercato mondiale di beni e servizi ambientali, un settore che stima un tasso di crescita annuale pari al 10% secondo la Commissione Europea.