Roma nel gelo, attivo il Piano Freddo del Campidoglio e il numero SOS freddo Roma

21/01/2016 di Redazione
Roma nel gelo, attivo il Piano Freddo del Campidoglio e il numero SOS freddo Roma

Dopo una prima parte d'inverno insolitamente mite, Roma è sprofondata nel gelo ed è entrato in funzione il Piano Freddo varato dal Campidoglio nel novembre scorso. Il Piano prevede l'accoglienza delle persone segnalata dalla Sala Operativa sociale e la garanzia di ospitalità notturna e diurna, del servizio di segretariato sociale, servizio mensa e colazione, servizi di sollievo (docce, consegna delle coperte a chi è costretto a dormire in strada, attività e laboratori) cambio abiti, lavanderia e sostegno individuale in sinergia con i Servizi Sociali. E' stato istituito per tutti i cittadini che avvistano persone in difficoltà  il numero SOS FREDDO ROMA chiamando  l'800440022 è possibile segnalare i casi direttamente alla Sala Operativa sociale. E nella notte fredda fra martedì e mercoledì, a pochi passi dalla Basilica di San Pietro, una donna senza dimora ha partorito in strada, al freddo di un marciapiede in piazza Pio XII, davanti al colonnato del Bernini. La donna è stata soccorsa e aiutata da una poliziotta di pattuglia, mentre altri agenti del commissariato di Borgo  hanno provato a garantire un po' di privacy alla neomamma isolandola con delle coperte. All'arrivo dell'ambulanza era già nata una bambina. Entrambe stanno bene e sono attualmente assistite nel reparto maternità dell'ospedale Santo Spirito.
L'elemosiniere del Papa, monsignor Konrad Krajewski, ha visitato la giovane neomamma offrendo per lei e la bambina ospitalità per un anno presso la casa delle suore Madre Teresa di Primavalle.