Tivoli, grande partecipazione all'iniziativa dedicata alle Lingue madri

25/02/2016 di Redazione
Tivoli, grande partecipazione all'iniziativa dedicata alle Lingue madri

Grande partecipazione di pubblico ha registrato l'evento dedicato alle Lingue Madri e approcci plurali alle lingue e alle culture, organizzato dalla Casa dei diritti sociali presso la Biblioteca comunale di Tivoli, evento dedicato all'importanza del multilinguismo e all'importanza tra il nesso profondo che esiste tra le biografie linguistiche di ogni bambino e ragazzo e la riuscita scolastica attraverso una didattica attenta alla lingua madre. Si è ribadita l'esigenza e la necessità di diffondere alcune consapevolezze, attenzioni linguistiche e pedagogiche e buone pratiche affinché la lingua madre non venga nascosta.
Grande pubblico partecipativo e attento alle letture a cura dei discenti della scuola di italiano L2 che la Casa dei diritti sociali della Valle dell'Aniene gestisce da 6 anni presso la Sala conferenze della Biblioteca Comunale.
Dal Kosovo alla Tanzania alla Russia alla Lettonia, al Camerun, a Santo Domingo e al Bangladesh che è stato protagonista nel racconto del tragico avvenimento che ricorda il 21 febbraio del 1952 alle ninna nanna che i discenti hanno cantato. Le letture in lingua italiana sono state a cura delle giovani donne in Servizio civile Nazionale presso l'Associazione.
Ancora una volta il 21 febbraio è stato un momento attento di educazione alla cittadinanza e momento di protagonismo da parte di coloro che hanno avuto la possibilità di esprimere in pubblico la gioia e il dramma di una lontananza attraverso la propria lingua.