DI CHI È LA POLITICA? Democrazia e partecipazione per cambiare la società

17/03/2016 di Redazione
DI CHI È LA POLITICA? Democrazia e partecipazione per cambiare la società

Un ciclo di quattro seminari con cui si cercherà di capire dove stanno andando la politica e la democrazia negli ultimi anni. Ma soprattutto per offrire un confronto sulle proposte concrete per rivitalizzare la politica e la democrazia, senza farsi schiacciare sul dibattito predominante - pure decisivo - relativo all'architettura istituzionale, il sistema elettorale, le forme della rappresentanza. Quattro sono i temi - tra i tanti - che l'iniziativa "Di chi è la politica?" propone: la democratizzazione della democrazia attraverso una sua nuova legittimazione sociale e culturale fondata sulla partecipazione; l'uso del sorteggio per la selezione delle cariche pubbliche; l'incompatibilità tra cariche politiche e incarichi istituzionali; la valorizzazione della politica diffusa di movimenti e associazioni. Su questi temi sono state depositate alla Camera dei Deputati e al Senato delle proposte di legge nel tentativo di trasformare in norme quelle che sono proposte ormai condivise e approfondite nel dibattito scientifico e politico del nostro paese e a livello internazionale. Si tratta di quattro occasioni di confronto non (o non solo) per "addetti ai lavori" ma pertutti coloro che hanno a cuore le sorti del rinnovamento della democrazia - contro le sue derive oligarchiche e proprietarie - e della politica, come ricerca del bene comune e dell'interesse generale.

Clicca qui per informazioni sul ciclo di incontri