Scuola e plurilinguismo: 14 aprile presentazione della ricerca-azione di FOCUS – Casa dei Diritti Sociali

07/04/2016 di Redazione
Scuola e plurilinguismo: 14 aprile presentazione della ricerca-azione di FOCUS – Casa dei Diritti Sociali
FOCUS - Casa dei Diritti Sociali presenta 
Giovedì 14 aprile alle ore 16
presso la Sala del Consiglio del Municipio XV 
la pubblicazione 
"Scuola e Plurilinguismo. Percorsi di inte(g)razione"
 

 

La ricerca-azione, realizzata con il patrocinio del Municipio XV di Roma Capitale, ha analizzato nel corso di un anno e mezzo il rapporto dei minori plurilingue con la propria lingua madre, nelle scuole di un territorio caratterizzato da una complessa articolazione sociale e culturale. Il Municipio XV, infatti, da anni interessato da progetti di FOCUS - Casa dei Diritti Sociali, è il più grande tra quelli romani e il secondo per presenza di cittadini stranieri residenti, che si attesta al 19,2% della popolazione totale.
Il progetto di ricerca ha coinvolto un campione di oltre seicento persone tra alunni, genitori e insegnanti di diversi istituti scolastici, allo scopo di conoscere l'uso della lingua madre da parte dei minori plurilingue, ponendo particolare attenzione a come tale relazione si sviluppa in ambito familiare e all'interno della scuola, e a come questo incida sull'apprendimento dell'italiano come lingua seconda e, di conseguenza, sul più generale processo di inclusione.
Luogo privilegiato di indagine è stata la scuola, un ambiente naturalmente plurilingue, che fornisce una prospettiva di osservazione ricca e complessa. La scuola, inoltre, costituisce uno specchio fedele del territorio in cui è inserita; parla della sua composizione e dei cambiamenti sociali, culturali ed economici che lo interessano. La forte presenza di alunni di seconda generazione, su cui la ricerca si è concentrata con particolare attenzione, dimostra ad esempio la progressiva stabilizzazione delle comunità migranti nel territorio.
Per questo, al progetto originario di ricerca ci è sembrato utile accompagnare un mappatura del territorio e dei suoi servizi relativi all'orientamento e all'inclusione sociale dei cittadini stranieri. Si tratta di un lavoro di indagine senza precedenti a Roma, allargato - grazie alla collaborazione del Municipio XV e alla disponibilità di scuole e associazioni - all'analisi della vita dei cittadini nel quartiere e degli spazi vissuti, in un territorio con una storia di pluralismo e convivenza delle differenze molto peculiare, fortemente interessato anche dalle migrazioni interne. Il progetto di ricerca rientra tra le iniziative che l'associazione porta avanti sui temi dell'intercultura e del plurilinguismo e rappresenta uno dei percorsi sperimentali per la promozione dell'inclusione e della cittadinanza interculturale nella città di Roma. La ricerca, attraverso un'analisi dei bisogni e delle risorse, vuole essere un utile strumento di azione per le istituzioni locali che necessitano di comprendere al meglio il proprio territorio e le sue esigenze; per le scuole, che esprimono nuovi bisogni e portano avanti il loro lavoro spesso con molte difficoltà; per le famiglie, che necessitano di maggiore dialogo e partecipazione.

In occasione della presentazione verrà distribuita ai partecipanti una copia della pubblicazione.