Al Terra di Tutti Film Festival un’intera giornata dedicata allo sport, come strumento d’integrazione

20/10/2016 di Redazione
Al Terra di Tutti Film Festival un’intera giornata dedicata allo sport, come strumento d’integrazione

"Sport, diritti e integrazione": questa una delle nuove sezioni della decima edizione del "Terra di Tutti Film Festival" che si è svolto a Bologna dal 12 al 16 ottobre "Abbiamo deciso - affermano i due direttori Jonathan Ferramola e Stefania Piccinelli - di inserire questa sezione sullo Sport perché crediamo fortemente che lo Sport sia un importante veicolo d'integrazione ed emancipazione".
Tante le storia che sono state proiettate in questa giornata. Fra queste, "Calcio d'inizio", video realizzato da Bologna Cares! che racconta la vicenda del "Papa Giovanni Football Club", squadra di calcio nata in un centro di accoglienza straordinaria alle porte del capoluogo emiliano. Il nome potrebbe sembrare fuorviante visto che tutti i giocatori sono di religione musulmana: "Uno di loro ha disegnato il nostro gagliardetto e ha scelto questo nome, perché il centro è in via Papa Giovanni. Ci è piaciuto e l'abbiamo confermato. Abbiamo anche trovato uno sponsor, il bar Senza Nome, e ne siamo onorati: nella diversità, ci si aiuta sempre" racconta Francesco Di Sirio, operatore presso il Cas di Crespellano per la cooperativa Arca di Noè. Alcuni dei ragazzi  sono entrati a far parte del Crespo Calcio, società sportiva di Crespellano che gioca in Terza Categoria, mentre la squadra ha partecipato a diversi tornei fra cui i Mondiali Antirazzisti e la seconda edizione del Torneo Zaccarelli, che hanno vinto.
"Tanger Gool", di Juan Gautier porta invece sugli schermi la storia di una squadra di calcio femminile di Tangeri, in Marocco, mentre "Boxgirls", ambientato in Kenia, racconta come la boxe possa rivelarsi un punto di partenza per lottare contro le discriminazioni di genere.
Tantissimi gli interventi di attivisti, studiosi, figure istituzionali e sportive. Inoltre, come si legge sul sito dell'evento "Siccome al TTFF ci piace passare velocemente all'azione, Sport e integrazione sarà protagonista ancora dell'ultima giornata del Festival: la domenica mattina assisteremo infatti al torneo di calcio La palla dell'integrazione. Un torneo a sei squadre, durante il quale si sfideranno gli HIC SUNT LEONES, La Brigata della Pace, la squadra di Kinodromo, i Rainbow Angels di Villa Angeli, la squadra di Accoglienza Degna del Labas e "La Piccola Carovana" del centro d'accoglienza Pallavicini".