Il Centro Astalli celebra la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato

12/01/2017 di Redazione
Il Centro Astalli celebra la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato

In occasione della Giornata mondiale del migrante e del rifugiato promossa dalla Chiesa Cattolica e fissata per il 15 gennaio, il prossimo venerdì 13 alle ore 15:30 presso la Chiesa del Gesù a Roma, si terrà l'incontro con Padre Arturo Sosa superiore generale della Compagnia di Gesù dal titolo "Giovani rifugiati: speranza per un futuro di pace".
L'incontro introdotto da Padre Camillo Ripamonti, presidente del Centro Astalli, prevede un colloquio tra giovani rifugiati di diverse nazionalità arrivati in Italia minorenni non accompagnati o con le loro famiglie e il Padre Generale. Formuleranno messaggi di pace nelle loro lingue di origine e Padre Sosa reciterà una preghiera per i rifugiati scritta per l'occasione.
Con le parole di Ripamonti, "I giovani rifugiati, se accolti e protetti, possono rappresentare un'occasione per ripensare le nostre società stanche e sempre più ripiegate su se stesse". Sta a noi, poi, cogliere quest'occasione per attivare un cambiamento concreto.