Al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari incontro con le minoranze linguistiche storiche d'Italia “Gli italiani dell’altrove: Sardi”

09/02/2017 di Redazione
Al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari incontro con le minoranze linguistiche storiche d'Italia “Gli italiani dell’altrove: Sardi”

Venerdì 10 febbraio 2017, alle 10.00 presso la  Sala Convegni Diego Carpitella (Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari) incontro con le minoranze linguistiche storiche d'Italia: i Sardi.

Il progetto "Gli Italiani dell'Altrove" testimonia la particolare attenzione che il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo attraverso le sue strutture specialistiche, l'Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia e il Museo delle Civiltà - Museo nazionale delle arti e tradizioni popolari, dedica alla tutela e alla valorizzazione del Patrimonio Culturale Immateriale.

In Italia sono riconosciute dodici Minoranze Linguistiche Storiche, ovvero culture di lingua non italiana, che, nel corso della storia, si sono variamente insediate e integrate sul territorio nazionale, fino a diventare una parte essenziale della nostra complessiva identità di italiani.

Gli Italiani dell'Altrove vuole contribuire a mettere in luce la realtà storica e contemporanea delle Minoranze Linguistiche d'Italia, con il loro patrimonio culturale immateriale. In particolare s'intende richiamare l'esperienza storica condivisa di accoglienza e integrazione, ma anche di conservazione dell'identità.

Il progetto ha coinvolto dal 2012 Arbëreshë, Croati del Molise, Occitani, Sloveni, Friulani e Greci di Puglia e Calabria. Questo, l'appuntamento dedicato ai Sardi.

Per maggiori info sul programma: http://www.museocivilta.beniculturali.it/news/item/37-gli-italiani-dell-altrove-sardi.html?utm_source=newsletter_51&utm_medium=email&utm_campaign=gli-italiani-dell-altrove-sardi