Martedì 28 Febbraio - Appello per una manifestazione a Roma per la riforma della legge sulla cittadinanza

23/02/2017 di Redazione
Martedì 28 Febbraio - Appello per una manifestazione a Roma per la riforma della legge sulla cittadinanza

L'Italia Sono Anch'Io e Italiani senza cittadinanza hanno promosso un mese di mobilitazioni a febbraio per chiedere al Senato di approvare subito la riforma della legge sulla cittadinanza che consentirebbe a un milione di giovani "italiani di fatto" di essere finalmente riconosciuti come tali anche di diritto.  Il prossimo 28 febbraio, alle 15.00, saremo in piazza del Pantheon a Roma in tanti e tante per "metterci la faccia" e indossare quel passaporto che vorremmo avesse chi nasce o cresce in Italia. Chiediamo ai senatori e alle senatrici e in particolare alla maggioranza che ha già votato alla Camera il testo adesso in discussione al Senato, di approvare la riforma con urgenza prima della chiusura della legislatura. Chiediamo a tutti e tutte di partecipare da subito alla campagna attraverso i social network "mettendoci la faccia" con un #SelfiePerLaCittadinanza. Postate la vostra foto con il passaporto con hashtag #CittadinanzaSubito #SelfiePerLaCittadinanza sulle vostre pagine Fb Tw e Instagram, o sui profili Facebook L'Italia Sono Anch'Io e #Italianisenzacittadinanza.
Per chi sta a Roma, in Libreria La Feltrinelli di Piazza Colonna, c'è uno dei cartelloni "Passaporto" che portiamo in piazza. Potete passare dalla Feltrinelli e "metterci la faccia" con un #SelfiePerLaCittadinanza con il nostro passaporto!
A breve il cartello sarà anche in altre Librerie la Feltrinelli Stay tuned!
Invitiamo tutti e tutte a venire in piazza del Pantheon il 28 febbraio per chiedere che gli italiani invisibili vengano riconosciuti.
Per chi può/vuole contribuire all'organizzazione con proposte creative, coinvolgendo artisti e promuovendo la mobilitazione, scrivete a litaliasonoanchio@gmail.com o su Fb L'Italia sono anch'io. Invitiamo le associazioni a dare ufficialmente l'appoggio alla mobilitazione scrivendo a litaliasonoanchio@gmail.com con oggetto "adesione".

Aderiscono: #Italianisenzacittadinanza, Acli, Arci, Asgi, Caritas Italiana, Centro Astalli, Cgil, Cnca, Comitato 1° Marzo, Comune di Reggio Emilia, Comunità di Sant'Egidio, Coordinamento enti Locali per la Pace, Emmaus Italia, Fcei, Legambiente, Libera, Lunaria, Migrantes, Il Razzismo è una brutta storia, Rete G2-Seconde Generazioni, Tavola della Pace, Terra del Fuoco, Ugl, Uil, Uisp