Muri e Frontiere - Un'umanità in fuga: Palestina

25/05/2017 di Redazione
Muri e Frontiere - Un'umanità in fuga: Palestina

25 maggio 2017 ore 17.30

Presso la Biblioteca Guglielmo Marconi

Presentazione del libro "Primavera breve. Viaggio tra i labili confini di Israele e Palestina" di Francesco Migliaccio. Sarà presente l'autore

Proiezione del documentario: The living of the pigeons di Baha' Abu Shanab(Palestina 2015 - 16') (al-Ard Doc Film Festival)

Testimonianze dal campo profughi palestinese in Libano di Burj al-Shemali

a cura di Ulaia Artesud

Testimonianze di rifugiati

a cura di Baobab Experience

In occasione dell'incontro sarà allestito un punto per la raccolta firme a sostegno della campagna: "Ero straniero. L'umanità che fa bene" Una campagna per cambiare il racconto sull'immigrazione, una legge di iniziativa popolare per superare la legge Bossi-Fini e investire su accoglienza, lavoro e inclusione.

Francesco Migliaccio: Primavera breve. Viaggio tra i labili confini di Israele e Palestina; 2017, Monitor

Un viaggiatore segue le tracce degli ulivi fra il Mediterraneo e la valle del Giordano. Giorno dopo giorno raccoglie immagini, dialoghi e pensieri nelle lettere che invia agli amici. Vive con una famiglia ebrea di Zippori, vicino alla città araba di Nazareth. A Zippori stringe amicizia con alcuni abitanti e scopre i resti di un villaggio arabo dimenticato. Poi si sposta a sud lavorando per i palestinesi fra Gerusalemme e Ramallah, due città divise dai checkpoint e dai controlli dell'esercito. Da Ramallah s'inoltra nella Palestina interna, fra insediamenti israeliani e villaggi contadini. Infine trascorre due settimane in una colonia israeliana nella valle del Giordano: là i coloni vivono fra barriere di protezione, hanno un uliveto e coltivano datteri biologici sulla riva del fiume. Il viaggiatore, lungo i confini che attraversa, mette alla prova il suo sguardo, alla ricerca di altre ragioni di conflitto.

FrancescoMigliaccio è nato a Ivrea nel 1987. Collabora con Napoli Monitor e ha pubblicato anche su Nazione Indiana, Gli Asini e Lo Straniero.