“Tivoli - Roma andata e ritorno” a chiusura dell’anno scolastico dei ragazzi del progetto “Today Tomorrow To Nino”

30/06/2017 di Redazione
“Tivoli - Roma andata e ritorno” a chiusura dell’anno scolastico dei ragazzi del progetto “Today Tomorrow To Nino”

Sono state due le giornate di festa, denominate "Tivoli - Roma andata e ritorno", che hanno segnato la chiusura dell'anno scolastico per i ragazzi che hanno preso parte al progetto "Today, Tomorrow To Nino". Nei giorni 26 e 28 giugno i ragazzi aderenti al progetto per la Sede di Roma e quelli per la sede di Tivoli hanno avuto la possibilità di incontrarsi e conoscersi.

Lunedì 26, i ragazzi di Roma sono stati accolti dai "Nino" e dagli studenti della scuola di italiano di Focus Casa dei Diritti Sociali di Tivoli e Valle dell'Aniene.

Il viaggio dei ragazzi di Roma per raggiungere Tivoli, come succede per tutte le cose belle, non è stato privo di ostacoli; il viaggio di andata è iniziato con molti minuti di ritardo che nel percorso sono aumentati, ma se questo a livello logistico ha costituito un problema, ha permesso ai "Nino" di Roma, "sconosciuti" tra loro fino a quel momento, di conoscersi, confrontarsi ed entrare in relazione. Una volta giunti a destinazione i due gruppi si sono uniti per trascorrere un bellissimo pomeriggio alla scoperta delle bellezze del luogo, caratterizzato da cultura e divertimento. Alla fase culturale, ha fatto seguito il momento tanto atteso dai ragazzi: quello del gelato. Tutto il pomeriggio è stato immortalato da diverse foto che i ragazzi hanno voluto fare tra loro e alle meraviglie che la città di Tivoli aveva da offrire.

Anche il viaggio di ritorno è stato caratterizzato da un forte ritardo del treno che ci avrebbe dovuto riportare a Roma, ma questa volta i ragazzi erano già in grande sintonia e questo inconveniente non è stato altro che una bellissima occasione per gettare le basi per nuove relazioni. Tale imprevisto non ha quindi demoralizzato gli animi dei giovani che sono riusciti ad intrattenersi con balli e canti tipici dei loro rispettivi Paesi d'origine.

La prima giornata di festa si è quindi conclusa con tantissimi minuti di ritardo, ma con tanta allegria e con dei nuovi amici

Mercoledì 28, i giovani del progetto nino di Tivoli hanno raggiunto quelli di Roma al museo Macro di Via Nizza per assistere alla mostra "Cross the Streets", dove hanno passato la mattinata alla scoperta della street art.

Conclusa la mostra, i festeggiamenti si sono spostati nella sede di Piazza Vittorio Emanuele II dove si è consumato un pranzo multietnico e si è dato libero sfogo ai giochi, alle danze e agli scatti fotografici.

Giunti nella sede i ragazzi hanno vissuto un momento in cui gli è stato chiesto di confidare un proprio desiderio ad un fiore, dopo aver percorso un piccolo tragitto rappresentato con un filo. Questo momento gli ha permesso di ritagliarsi un attimo di riflessione. Prima di ripartire per Tivoli tutti i "Nino" si sono scambiati regali in segno della nascita di una nuova amicizia.  

Per i ragazzi di Roma, la giornata è proseguita con altri balli in cui anche noi volontarie del Servizio Civile Nazionale ci siamo fatte piacevolmente coinvolgere, per poi concludersi con una lunga passeggiata per le vie del centro, in cui i ragazzi hanno trovato il modo per alleggerire il caldo torrido del mercoledì pomeriggio grazie a gavettoni d'acqua rinfrescanti.

Queste due giornate non sono state importanti solo per i ragazzi di Nino torna a scuola, ma anche per noi volontarie del Servizio Civile Nazionale impegnate in questo progetto, in quanto ci hanno permesso di creare nuovi legami e concludere un anno di lavoro con piena soddisfazione e con il sorriso sulle labbra.