A Ciampino DopòLiS chiede il nostro aiuto!

06/07/2017 di Redazione
A Ciampino DopòLiS chiede il nostro aiuto!

DoPòLiS (Doposcuola Popolare - Laboratori per l'Inclusione Sociale a Ciampino) è un progetto di scolarizzazione multiculturale in evoluzione: dopo aver costruito una rete con le famiglie del territorio, il nostro doposcuola vuole trovare un nuovo spazio al chiuso e nuovi materiali per iniziare progetti duraturi, a partire da settembre, per il sostegno scolastico e la progettazione di laboratori ludico-educativi.

Il Doposcuola Popolare nasce questo inverno dall'impegno dell'associazione Officine Civiche, con l'intento di garantire un accesso equo al sostegno scolastico e adottare un approccio metodologico che si avvale del diritto al gioco come strumento di crescita e di riscatto, in un'ottica di inclusione che parta dall'infanzia.

Nei mesi passati, le famiglie e i volontari hanno iniziato a cooperare per degli obiettivi comuni, attraverso alcuni laboratori per i bambini dai 6 ai 13 anni dedicati alla cittadinanza attiva, al contatto con la terra, al disegno e il colore. Questi laboratori, tenuti all'aperto nel Parco Aldo Moro di Ciampino, hanno contribuito alla conoscenza reciproca tra famiglie di cultura e provenienza sociale differente, evidenziando le rispettive esigenze, i bisogni educativi e le barriere che i bambini incontrano quotidianamente nel loro percorso di istruzione e socialità.

Per questo ora DoPòLiS ha bisogno di un piccolo aiuto per continuare a tenere unita questa rete ed allargarla sempre di più, per il primo anno scolastico che partirà da settembre e con l'obiettivo di crescere insieme alle persone che vorranno far parte della nostra solidale e allegra tribù!

Servono in tutto 6000€ per l'affitto di un locale idoneo per un anno scolastico e per l'acquisto di alcuni materiali necessari. Questo è un progetto che parte dal basso, volontario e senza costi per le famiglie che partecipano alle nostre attività. Per questo motivo ci affidiamo esclusivamente ai contributi volontari per affrontare le spese necessarie per il primo anno di attività, con l'obiettivo futuro di rendere sostenibile e autonomo il progetto da un punto di vista economico.

Nello specifico, le spese andranno a coprire le seguenti voci:

5000€ - affitto locale per 1 anno scolastico

500€ - assicurazione completa per i bambini e i volontari

300€ - materiale didattico cartaceo e di cancelleria

200€ - lavagna, gessi, giocattoli e materiale decorativo


Per ulteriori informazioni sul progetto:

https://www.facebook.com/dopolisciampino/?hc_ref=PAGES_TIMELINE

Per contattarci:

officine.civiche@gmail.com

Responsabile progetto: Francesca De Rosa