Riparte il progetto del laboratorio teatrale, fiore all'occhiello della Scuola di italiano della CDS

16/02/2018 di Redazione
Riparte il progetto del laboratorio teatrale, fiore all'occhiello della Scuola di italiano della CDS

Anche quest'anno non é stato facile "ingaggiare" gli attori, naturalmente tutti studenti della scuola di italiano. Il casting é finito e a marzo riprendono le prove stancanti e divertenti dello spettacolo Gli Dei dell'Olimpo. Il testo di Magda Mercatali ha subito qualche modifica: aggiustamenti, nuovi personaggi, nuove sorprese. La nuova regia ci piacerà.


 La location é la stessa dello scorso anno: l'Oratorio del Caravita uno spazio bellissimo ammantato di sacro dove portiamo il profano.
Dopo cinque mesi di prove andremo in scena il 15, 16 e 17 giugno al Teatro Belli in Trastevere a Roma.

Personaggi e interpreti

Vulcano: é un simpatico uomo rotondo un po' "age",  ingaggiato al volo. Olé! Piacerà.

Mercurio: é un uomo dolce, malinconico, un pensatore triste che non "vola". Volerà.

Marte: é un bel giovane latinos niente affatto guerriero! Combatterà.

Apollo: é un bangla bello che sorride dolcemente. Canterà.

Giove: é un nero forte e bello, già nella parte del più figo di tutti. Stupirà.

Nettuno: é degno fratello di Giove; giovane, alto e bello. Vincerà.

Cupido: é giovanissimo, nerissimo, riservatissimo; una piccola voce che parla d'amore. Incanterà.

Bacco: é ragazzo distratto, sorridente, quasi assente, sembra ubriaco naturalmente! Sparlerà.

Giunone: é latino americana, bella bocca, denti allegri, occhi e capelli neri, voce e carattere. Guiderà.

Venere: é piccola, nera, sveglia e simpatica, sorride, parla con erre arrotata molto sexy, molto francese. Conquisterà.

Minerva: é nordica e timida,  bionda, bianca, grande sguardo azzurro, voce "sapiente". Declamerà.

Diana: é piccola, docile peruviana, contenta, attenta, mantiene l'accento latino. Caccerà.

Questa é la prima scena. Auguri e un grande in bocca a lupo.