Cie: le ragioni di una mozione, i doveri di un’istituzione Cronache e prospettive dal Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria

28/03/2014 di Redazione
Cie: le ragioni di una mozione, i doveri di un’istituzione Cronache e prospettive dal Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria

Venerdì 28 marzo, ore 9.30-13.30 presso la Sala Tevere - Regione Lazio, Via Cristoforo Colombo, 212 si svolgerà il dibattito "Cie: le ragioni di una mozione, i doveri di un'istituzione. Cronache e prospettive dal Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria".
A partire da una mozione presentata al Consiglio Regionale del Lazio per sollecitare al Governo la chiusura del Centro di espulsione di Ponte Galeria e chiedere, nel frattempo, il monitoraggio e il controllo delle condizioni delle persone trattenute, alla luce dalle esperienze di associazioni e istituzioni che operano nel settore, una discussione per evidenziarne criticità e individuare tipologie di interventi attuabili.
Ore 9.30 - Saluti del Vicepresidente della Giunta Regionale,Massimiliano Smeriglio
Intervengono
Alberto Barbieri, Medu (Medici per i Diritti Umani)
Valentina Calderone, Associazione "A Buon Diritto"
Francesca De Masi, Associazione "Be Free"
Gabriella Guido, Campagna LasciateCIEntrare
Igiaba Scego, scrittrice e giornalista
Ore 11.30 - Coffe break
Serena Lauri, avvocata
Stefania Ragusa, Direttrice di Corriere delle Emigrazioni
Fabio Ciconte, Terra! Onlus
Ore 12.30 - Dibattito
Ore 13.00 - Conclusioni diMarta Bonafoni, Consigliera Regionale e promotrice della mozione
Coordina i lavori
Stefano Galieni