Tre giorni in Cilento con Anthea&Oltre

30/06/2017 di Redazione
Tre giorni in Cilento con Anthea&Oltre

A partire da sabato e per i tre giorni successivi, dal primo al 3 luglio, nei Comuni di Cuccaro, Ceraso e San Mauro la Bruca ci saranno vari eventi legati alla chiusura del Progetto "Anthea&Oltre", che è attivo in quel territorio da due anni ormai. Ci saranno concerti, dibattiti e proiezioni e, speriamo, molta partecipazione.

Questo Progetto, che è stato cofinanziato dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri, all'interno dell'"Obiettivo Convergenza" riguardante Campania, Calabria, Puglia e Sicilia, e realizzato dalla cooperativa "AnimaRe" si è proposto di dare il via a nuove e buone pratiche di socialità ed inclusione, occupandosi nello specifico della lotta all'evasione scolastica, al supporto dei giovani e delle loro famiglie.

Le giornate conclusive mirano proprio a far conoscere alle comunità locali e a tutti i partecipanti l'esperienza di ciò che è stato, e che magari sarà, "Anthea&Oltre".

Con l'intento di suscitare nei ragazzi nuovi interessi, permettendo loro di esprimersi e confrontarsi con nuovi saperi, sono stati infatti attivati dei laboratori musicali, di cinema e teatro, un laboratorio di costruzione di strumenti musicali a partire da materiali di recupero, oltre al supporto scolastico e sociale.

La messa in pratica di questi laboratori ha cercato anche di dare il via a uno dei propositi del progetto, ovvero quello di creare un'ampia diffusione di buone pratiche e far sì che si affacciassero sul territorio nuove realtà. Per questo sono stati coinvolti professionisti, come il maestro d'orchestra Sandro Meo, che ha condotto i ragazzi nel mondo della musica, guidandoli fino alla possibilità di portare su un palco le loro esperienze, suonando in piccoli ensemble. O l'associazione di Formia, Teatro Bertolt Brecht, con la quale i ragazzi hanno realizzato un documentario in cui a partire dal loro punto di vista raccontano il Cilento.

Allora, queste giornate che si svolgeranno a partire da domani in quei comuni del Cilento interno intendono essere, più che di chiusura finale, la possibilità di una apertura maggiore per festeggiare insieme, con le scuole, i ragazzi, gli operatori e tutta la cittadinanza quanto di buono è stato realizzato, lanciando così nuovi semi sul terreno che, siamo sicuri, porteranno a nuovi frutti.

Per cui, se vi trovate da quelle parti.. passate a trovarci!

Il programma completo qua sotto con luoghi e orari.

*a causa di un imprevisto, gli eventi previsti per il 29/06 si terranno il 3 luglio.