Pre-loader

Solidarietà: vaccino contro l’esclusione

Roma Esquilino – Solidarietà: vaccino contro l’esclusione

 

Area di intervento: Tutela dei diritti e advocacy, Scuole popolari per l’Inte(g)razione linguistica

Periodo: Marzo 2022 – Marzo 2023

Territorio d’intervento: Area metropolitana di Roma

Finanziatore: Fondazione Haiku Lugano

 

Partners: FOCUS-Casa dei Diritti Sociali (soggetto responsabile unico). Anche se non in forma di partenariati formali, il progetto si avvale della collaborazione di decine di soggetti pubblici, privati o del Terzo Settore.

 

Destinatari: persone in condizione di fragilità socio-economica, senza fissa dimora, minori a rischio di dispersione scolastica.

 

Descrizione progetto

Contesto: esclusione e disagio sociale nella città di Roma sono certamente preesistenti alla pandemia, ma si sono aggravate fortemente e in maniera drammatica in questi ultimi 2 anni:

· tra il 2020 ed il 2021 vi è stato un consistente aumento di persone senza dimora che dormono in strada, anche se non ancora rilevato da censimenti ufficiali. Si tratta altresì di un target particolarmente vulnerabile, nuovo alla “vita di strada”.

· sia le persone senza dimora che alcune comunità di migranti provenienti soprattutto da Africa e Asia, sono accomunati da una alta incidenza di persone disinformate sull’emergenza sanitaria e tendenzialmente diffidenti rispetto ai provvedimenti di contrasto alla pandemia, compresa la campagna vaccinale.

· a Roma, l’offerta di corsi di lingua italiana per adulti stranieri è storicamente deficitaria. Questa situazione si è aggravata decisamente a partire dal 2020. Molte associazioni hanno cessato di svolgere le lezioni. I CPIA pubblici hanno ripreso l’offerta didattica ma hanno ridotto la capienza delle aule. Le sperimentazioni di didattica on line, pur positive, non riescono a compensare la riduzione di corsi in presenza.

· è noto come la pandemia e la lunga fase di didattica a distanza abbiano ampliato la (già consistente) fascia di studenti a rischio di dispersione, o che comunque non sono in grado di acquisire le competenze di base.

 

Obiettivi: Il progetto avrà l’obiettivo di contrastare i fenomeni di esclusione delle fasce sociali svantaggiate della città di Roma, aumentate a causa della crisi finanziaria e sociale prodotta dal Covid.

 

Attività:

I) Servizi diurni per persone senza dimora quali distribuzione di coperte, sacchi a pelo, vestiti e biancheria; acquisto di cibo, beni di prima necessità e farmaci; contatti con circuiti di assistenza per l’inserimento in accoglienza notturna;

II) Sensibilizzazione delle persone vulnerabili sul Covid. Intervento rivolto a quelle persone vulnerabili che per barriere culturali o semplice mancanza di informazioni corrette diffidano delle norme anticovid o della campagna vaccinale.

III) Corsi di lingua italiana per migranti vulnerabili di livello A0, A1, A2, tenuti da un gruppo di oltre 40 insegnanti volontari. La principale caratteristica della scuola è la flessibilità della frequenza, per andare incontro ai migranti che abbiano occupazioni lavorative e contesti di vita

precari. I programmi didattici sono divisi in moduli che possono essere seguiti anche in momenti diversi;

IV) Tutoraggio e accompagnamento nel percorso di inclusione. Con tale attività si offrono alle persone vulnerabili servizi di accoglienza e ascolto, informazione sui diritti fondamentali e sui servizi territoriali;

V) Consulenze legali, sanitarie, psicologiche. Grazie ad un gruppo di avvocati, medici e psicologi volontari, sono disponibili servizi di assistenza legale, psicologica e supporto nell’accesso ai servizi sanitari;

VI) Doposcuola diffuso per minori a rischio di dispersione. I volontari dell’associazione intervengono direttamente nelle scuole o nei centri di accoglienza che ospitano minori per offrire supporto didattico e per i minori di origine straniera rafforzamento della lingua italiana.

VII) Interventi di ristrutturazione leggera della sede.

Solidarietà: vaccino contro l’esclusione

La casa dei diritti è anche casa tua

sostienici Diventa Volontario!