Pre-loader

Tutela dei diritti e advocacy

Lo sportello di orientamento e assistenza legale della CDS promuove l’accesso ai diritti e fornisce servizi di ascolto, informazioni e accompagnamento nelle procedure amministrative, sostegno nell’accesso ai servizi sanitari del territorio, mediazione sociale e interculturale. Una sezione specifica dello sportello é inoltre impegnata nel contrasto al fenomeno della tratta e dello sfruttamento di esseri umani

Ascolto e orientamento

Lo sportello di Casa dei Diritti sociali – CDS – attivo dal 1985, rappresenta uno degli interventi più longevi e polifunzionali messi in campo dall’associazione. Da sempre radicato nel quartiere Esquilino, dai primi anni del 2000 si trova a Via G. Giolitti, 225, di fronte alla Stazione Termini, punto di snodo dove transitano o stazionano molte persone in condizioni di vulnerabilità socio-economica e marginalità sociale.

Scopri di più
ascolto
legale

Assistenza legale

La vulnerabilità sociale legata a stati di esclusione coinvolge un numero sempre più vasto e una tipologia sempre più ampia di individui e famiglie, colpendo maggiormente quelle categorie che già sistemicamente si collocano in una condizione di rischio: disoccupati, anziani, coppie separate con figli, nuclei monoparentali o monoreddito, immigrati e richiedenti asilo, minori stranieri non accompagnati, comunità rom.

Scopri di più

Diritto alla salute

La nostra associazione è da sempre impegnata nella promozione del diritto alla salute. In particolare, le nostre attività consistono nel supportare gli utenti e facilitare l’accesso ai servizi territoriali, specialmente i presidi della Asl, i Consultori familiari, i Centri di salute mentale.

Scopri di più
Diritto salute

Lotta alla tratta di esseri umani

Siamo impegnati da anni nel contrasto al fenomeno della tratta e dello sfruttamento sessuale e/o lavorativo, fenomeni quanto mai diffusi – in particolare in un contesto urbano complesso come quello capitolino – ma di difficile quantificazione ed emersione. La popolazione coinvolta dalla tratta e dallo sfruttamento è in maggioranza femminile, con una forte presenza di minori e richiedenti asilo.

Scopri di più

La casa dei diritti è anche casa tua

sostienici