Mangiare bene: a Mentana un incontro sulle alternative all'agricoltura intensiva

Il prossimo 20 novembre a Mentana in Via Giolitti 23 dalle ore 15:00 dicuteremo sulle alternative necessarie e concretamente realizzabili all'agricoltura intensiva a ai consumi alimentari insostenibili.

Relatori:

Dott. Alessandro Scasellati - Agricoltura intensiva e consumi insostenibili: quali alternative?

Mauro Giardini: Una legge poco conosciuta che aiuta l'economia civile.

Dott.ssa Ketty Ceccarelli - Il cibo per vivere meglio.

Per contattare la segreteria organizzativa chiamre il 3393368321

Via Giolitti 225 non si sgombra!

Tra un mese, il prossimo 04 dicembre 2019 ci sarà l'udienza di discussione avanti al T.A.R. Lazio a seguito dell'ingiunzione di rilascio e sgombero della storica sede dell'Associazione Focus-Casa dei Diritti Sociali in Via G. Giolitti 225 in base al provvedimento di "riordino gestionale del patrimonio capitolino".

Roma Capitale chiede l'interruzione dei servizi alla cittadinanza, ma senza che i medesimi beni vengano messi a bando per una nuova assegnazione, disperdendo cosi il patrimonio immobiliare del Comune ed anche il sistema di conoscenze e buone pratiche di intervento in un rione come Esquilino. 

Ribadiamo quanto detto al commissario straordinario Tronca nel 2016: i diritti non si sfrattano!

 

 

Convocazioni per la selezione dei candidati per il Servizio Civile

Si avvisano tutti quelli che hanno presentato la domanda per il Servizio Civile Universale che  in allegato sono presenti  le convocazioni per il  colloquio.

Il nostro Store

Visita il nostro Store 

In esposizione sono presenti t-shirt, felpe e altri gadget con sopra disegnate le opere realizzate dallo street-artist Mauro Sgarbi.

Ci siamo ispirati ai murales dipinti a via Giolitti nei pressi della nostra scuola di italiano.

In collaborazione con Worth-Wearing, una piattaforma online di realizzazione e distribuzione di t-shirt on demand, allo scopo di finanziare progetti e idee di cambiamento per le organizzazioni no-profit.

Memoria & Futuro

Giornata della Memoria e dell'Accoglienza

GIovedì 3 ottobre 2019  dalle ore 10:00 - 12:00

Presso Scuderie Estensi - Piazza Giuseppe Garibaldi (Tivoli)

questa giornata vuole essere una data simbolica per commemorare le vittime del naufragio del 2013 al largo delle coste di Lampedusa che costò la vita a 468 persone e per ricordare tutti i rifugiati e migranti che continuano a morire nel Mar Mediterraneo e ai confini dell'Europa nel tentativo disperato di trovare salvezza e protezione.

Incontro con i giovani adulti delle scuole medie superiori di Tivoli

Intervengono:  Antonella Pirolo per la didattica interculturale di Casa dei Diritti Sociali della Valle dell'Aniene, Carla Baiocchi  per lo sportello di via giolitti Roma Daniela Galiè iin missione su Meditteranea

Comitiato 3 ottobre "testimonianze di viaggi rischiosi"


Centro polifunzionale di Roma Esquilino 2019. Progetto sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese.

Obiettivo generale del progetto è promuovere la fuoriuscita di persone senza dimora e migranti vulnerabili dalle condizioni di emarginazione sociale, promuovendo l'accesso ai diritti e la riconquista di piena dignità e autonomia, attraverso sette specifiche attività.

Progetto sostenuto con i fondi Otto per mille della Chiesa Valdese

"Il Decoro": il fumetto solidale che parla dei senza tetto

Scritto da Mauro Falchetti e illustrato da Jacopo Piergentili, "Il Decoro" è il fumetto edito da Stormi che racconta la realtà dei senza tetto in Italia. Una realtà che conta più di 55.000 persone e che però è invisibile agli occhi di molti. Con il pretesto de il "decoro" - che significativamente è il titolo dell'opera - le municipalità, in particolare quella capitolina, decidono di rimuovere il problema dallo sguardo pubblico cittadino, senza però affrontarlo e, anzi, causando danni ancora maggiori alle già fragili vite di queste persone.

Nelle periferie romane, cultura della non-violenza VS cultura dell'odio

Dopo i recenti episodi di razzismo e diffusione di una cultura dell'odio che hanno acceso i riflettori sulle periferie romane - per ultime Torre Maura e Casal Bruciato - e nonostante la polemica intorno al Salone del Libro di Torino si sia risolta in maniera sostanzialmente positiva, abbiamo voluto  destare la consapevolezza della gente nelle periferie ricorrendo al loro aiuto e impostando con loro un dialogo. La nonviolenza è attiva, è critica dei mali esistenti, tende a suscitare larghe solidarietà, è chiara e razionale nel disegnare le linee di ciò che si deve fare. Nelle periferie romane ci sono tanti semi di energia positiva, in particolare tra i giovani, che sarà bene continuare a curare: non bastano iniziative estemporanee, ci vogliono continuità, coerenza e convinzione.

Una casa per i diritti sociali è una casa per tutti

Una casa per i diritti sociali è una casa per tutti. Da più di 30 anni sul territorio, FOCUS-Casa dei Diritti Sociali si batte a favore delle persone più vulnerabili. Sostienici con il tuo 5x1000, la tutela dei diritti non può aspettare! CF: 03661341002

Il vostro 5 per mille rappresenta un contributo concreto e prezioso a garantire le nostre attività per l'accoglienza, l'intercultura e la tutela dei diritti delle persone più svantaggiate.

Le Organizzazioni del Tavolo Asilo nazionale contrari al DL Sicurezza-Bis

Le Associazioni del Tavolo Asilo Nazionale sono profondamente preoccupate per come il governo sta affrontando il tema dei diritti delle persone migranti, del loro salvataggio in mare, dell'accoglienza nei territori e ritengono necessario ribadire che, come previsto dalla nostra Costituzione, l'Italia debba promuovere politiche inclusive e di accoglienza, anziché contrastare chi salva vite umane. Riteniamo altresì che non si debbano consentire respingimenti verso zone di guerra e verso porti non sicuri, cosi come denunciato dalle Nazioni Unite nella lettera inviata al nostro governo.

Il 5 per mille a Focus - Casa dei Diritti Sociali

Per destinare il 5 per mille a Focus-Casa dei Diritti Sociali e, come noto, senza aggravio fiscale per il contribuente, è sufficiente apporre la propria firma nel riquadro indicante il "Sostegno del volontariato" che figura nei modelli CUD, 730 e Unico ed inserire il Codice Fiscale di Focus-Casa dei Diritti Sociali - C.F. 03661341002